Corsi Gratuiti per Lavoratori in Cassa Integrazione Provincia di Terni

Scadenza 30 Settembre 2014

Scegli un nostro corso tra questi indicati e ti riconosceremo un  rimborso spese fino ad un massimo di € 500,00 in caso di raggiungimento del numero minimo di iscritti e in caso di una frequenza regolare.

  • Management di Impresa Cooperativa (ID 2173) (clicca qui)

  • Animatore Sociale (ID5613) (clicca qui)

  • Capo Cantiere/Capo Commessa in Servizi di Pulizia (ID5959) (clicca qui)

  • Corso di Lingua Inglese per la Comunicazione Professionale (ID6235) (clicca qui)

  • Budgeting, Contabilità e Controllo di Gestione (ID6872) (clicca qui)

  • Pulizia, Decoro e Piccola Manutenzione di Edifici (ID6962) (clicca qui)

  • Mediatore Interculturale (ID7326) (clicca qui)

Per partecipare al bando devi essere un lavoratore in cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga, alle dipendenze di una impresa con unità locale nel territorio di Terni. Opzionando uno dei nostri corsi potrai beneficiare di un voucher formativo riconosciuto dalla Provincia di Terni per la frequenza di un corso di aggiornamento o di qualifica iscritto al Catalogo Unico Regionale dell’Offerta Formativa Individuale e di un rimborso spese riconosciuto dalla nostra agenzia formativa per un valore massimo di € 500,00 a condizione che si raggiunga il numero minimo di iscrizioni al corso preferito e di una frequenza regolare di partecipazione (max 25% di assenza).

Il valore del nostro rimborso è quantificato in base al numero dei partecipanti e alla tipologia del corso.

Contatta la nostra agenzia formativa ARIS FORMAZIONE E RICERCA in Via S. Antonio nr. 11 Terni o chiamaci allo 0744/406063 - 075/5848056 – 348/6760456 - 366/7208007 o via-mail agli indirizzi v.buiarelli@arisformazione.it o a.pernazza@arisformazione.it e potrai ricevere tutte le informazioni sui corsi di formazione e sulla modalità di presentazione della domanda.

Il termine per la presentazione della domanda presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Terni è fissata per il 30 Settembre 2014.

L’assegnazione del voucher avverrà in base all’ordine di arrivo della richiesta e fino ad esaurimento risorse.